21/12/17  
ALITALIA - RESOCONTO INCONTRO ODIERNO SU TEMATICHE PERSONALE NAVIGANTE
 
In data odierna le scriventi Organizzazioni Sindacali e Associazioni Professionali hanno incontrato l’Azienda per affrontare una serie di tematiche sollevate / oggetto di approfondimento nel corso degli ultimi mesi. Alitalia ha accolto l’invito sindacale, in coerenza con quanto già emerso nell’incontro con i Commissari Straordinari di martedì scorso, per garantire maggiore continuità al confronto fra le parti, in ambito costruttivo e risolutivo delle numerose problematiche sul tappeto. A seguire un resoconto dettagliato secondo la tempistica di trattazione delle tematiche: 
 
LINEA PNC:
È stato presentato ufficialmente il nuovo Responsabile della Linea Assistenti di Volo, Ivana D’adamo.
 
DIVISE PNC:
Per meglio stabilire le caratteristiche che dovranno essere soddisfatte dalle nuove uniformi, affidate al  gruppo Ferretti, e che saranno in distribuzione già dalla prossima stagione estiva, verranno presi in considerazione tutti gli aspetti negativi segnalati precedentemente riguardo l’inadeguatezza di quelle attuali. Come già anticipato, 10 Assistenti di Volo (impiegati sui tre diversi settori di Lungo, Medio Raggio e Regional) e 10 Colleghi di Terra costituiranno un gruppo di lavoro per condividere considerazioni ed opinioni sulla funzionalità/comfort che le nuove divise dovranno avere. E’ stata inoltre richiesta la possibilità di un ripristino della ‘vecchia divisa’ maschile ed ulteriormente evidenziata l'inefficienza delle targhette nominative per l’oggettiva inadeguatezza del materiale (che impone la rimozione della targhetta ad ogni passaggio ai controlli di sicurezza aeroportuali) e il meccanismo di chiusura che risulta essere instabile. L’azienda ha risposto di aver già preso in esame la problematica ma tuttavia, visto che l'utilizzo delle targhette costituisce un requisito normativo, in caso di smarrimento andranno richieste per il successivo reintegro. 
 
DIVISE PNT: 
E’ stata richiesta una verifica circa l’assortimento del vestiario invernale nelle disponibilità del fornitore, compresi i cappotti.
 
 
TRAINING PNC:
Il nuovo modello addestrativo commerciale sarà basato su una unica sessione tecnica in aula, i cui  contenuti saranno definiti anche a seguito di una serie di incontri con PNC rappresentativo di tutte le aree e settori, con un’attenzione preponderante verso gli aspetti tecnici secondo gli obiettivi prefissati. 
Le aule verranno effettuate a partire da gennaio (70 i colleghi inizialmente interessati) e sarà indicato nel turno con la sigla CFC (corso formazione commerciale). Il corso si terrà interamente in italiano per dare segnale di  una forte  discontinuità con precedente gestione araba
 
 
TRAINING PNT:
Per quanto riguarda l’addestramento PNT è stato confermato l’uso del modello Evidence  Base Training, con riunificazione dei CK OPC e LPC in una unica sessione al Simulatore, e i restanti 3 Simulatori con funzione addestrativa secondo i modelli già illustrati. Il questionario per il rinnovo della licenza sarà ridotto ed effettuato in aula RT. Il PNT Cityliner opererà ancora con il vecchio sistema per il 2018.
 
COMPOSIZIONE CREW B -777 /300:
Ai sensi di quanto previsto dall’allegato integrativo aziendale al CCNL TA vigente, abbiamo richiesto  di formalizzare la composizione equipaggio di cabina relativa all’aeromobile suindicato che, come comunicato dalla stessa Società in occasione di un incontro dedicato è pari a 13 unità (composizione già utilizzata in quanto l’aeromobile è già in linea sulla direttrice SAO)
 
SBLOCCO ALIS:
Lo ‘sblocco’ (eliminazione limitazioni orarie agli scambi) costituisce un argomento ampiamente discusso in sede aziendale. L’Azienda è al lavoro per fornire un riscontro a brevissimo.
 
VISUALIZZAZIONE ‘SEATS AVAILABLE’:
A breve una specifica funzione sarà inserita sulla CLOUD Aziendale.
 
 
CRITICITÀ BASE MXP:
È già in corso uno studio studio valutativo circa il destino operativo della suddetta base. Una decisione in materia oggi non è stata ancora presa e dipenderà anche dal ‘Budget 2018’, ancora in fase di finalizzazione.
 
BASE MILANO:
 E’ stato formalmente richiesta la convocazione di un tavolo separato per le tematiche base Milano, troppo specifiche e particolari per essere comprese all’interno di una riunione generale, come di seguito specificati:
 
- Cluster poco fruibili
- Mancata assegnazione di turni con sosta ricorrente per i colleghi interessati
- fatica operazionale troppo elevata per alcune turnazioni su Milano
- mancanza di specifica indicazione degli avvicendamenti c.d. travasabili
- uso delle Basi periferiche
- eccessivo uso dei cambi macchina durante i transiti
- trasferimento personale volontario da Milano a Roma
 
CRITICITÀ CITYLINER:
 E’ stato ricordato per l’ennesima volta il grave disagio contrattuale dei colleghi Cityliner, ormai fuori mercato rispetto alle retribuzioni di tutte le competitors che operano sullo stesso segmento di mercato. Questo aspetto, finalmente riconosciuto dall’azienda, dovrà passare attraverso un processo decisionale dell’amministrazione straordinaria che limita in parte eventuali aumenti del costo del lavoro. Sono stati annunciati gli assessment per 30 nuovi corsi comando.Il tutto verrà affrontato in un incontro dedicato alla fine del mese di Gennaio, che comprenderà anche le seguenti tematiche:
- circolarità di gruppo
- fatica operazionale degli avvicendamenti
- ingresso dei cadet pilot
- distacchi
- assunzioni di PNC a partire dal prossimo anno
- pagamento diaria Split – Duty
- eliminazione ‘debito 63 H’
 
CONCESSIONE PART – TIME:
 
Rimangono da affrontare le tematiche relative alle modifiche / ‘scambio alla pari’ Part - Time. L’azienda ha mostrato disponibilità ad un incontro dedicato.
 
LISTA DI ANZIANITÀ PNT:
Verrà emessa a gennaio 2018.
 
NORMATIVA CFS/CAF:
 
Abbiamo richiesto una maggiore chiarezza nell’applicazione dei regolamenti (es. accettazione, in presenza di determinate condizioni, nella classe superiore) ed una loro contestuale diffusione nei diversi diversi scali.
 
ARRETRATI ASSEGNI FAMILIARI:
 
Sarà la sede INPS EUR ad occuparsi dei pagamenti riferiti ai periodi pre - Commissariamento (antecedenti al 2 maggio 2017 per Alitalia Sai - 12 maggio 2017 per Alitalia Cityliner). La stessa sede si occuperà anche di facilitare la corresponsione degli importi dovuti relativi ad indennità da rimborsare per il mese di aprile 2017 (maternità, congedo parentale, giornate L104.
 
Una particolare attenzione è stata posta nella problematica dei distacchi di PNT verso CYL, evidenziando che nei criteri di scelta per gli avvi al distacco dovranno essere presi in considerazione anche ulteriori elementi come quello dell’alternanza. È stato inoltre posto il tema della tenuta legale di un distacco ricorrente e senza un termine prefissato, riservandoci ulteriori approfondimenti. 
.
 
Roma/Milano, 21 dicembre 2017
 
 
 
RRSSAA Personale Navigante 
FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, UGL TA, ANPAC, ANPAV
ALITALIA SAI - ALITALIA CITYLINER in AS
 
 
 

 
 
chi siamo
presentazione
struttura
statuto
contatti
iscrizione
modulo di iscrizione
links
links utili
rubriche
legale
safety e security
normativa sociale
sanità
ctd
news
top news
alitalia
mistral
eurofly
meridiana
livingston
volotea
cigs
convenzioni
convenzioni
A.N.P.A.V. Associazione Nazionale Professionale Assistenti di Volo © 2007-2011 - p.iva 05161711006 webmaster [ design ] Privacy