26/05/18  
BLUE PANORAMA - 4 ORE DI SCIOPERO per...

 ... difendere i diritti dei passeggeri e dei dipendenti e perché gli accordi sottoscritti presso il Ministero dello Sviluppo Economico non siano considerati ‘carta straccia’ dal management della Compagnia.

La Compagnia aerea Blue Panorama, specializzata in voli charter come vettore principale per i pacchetti turistici offerti dalle agenzie di viaggio, e’ stata recentemente acquisita dalla società UVET che controlla un pool di agenzie turistiche.

L’acquisto della compagnia aerea da parte della proprietà della Uvet si è reso possibile solo dopo l’uscita della Blue Panorama dall’amministrazione straordinaria a seguito di un accordo sottoscritto presso il MISE a settembre 2016 dalle Organizzazioni Sindacali e dalle Associazioni Professionali del Trasporto Aereo, un accordo che ha garantito posti di lavoro, retribuzioni e continuità all’azienda.
 
 Il management di Blue Panorama, lo stesso che l’ha condotta prima al fallimento tecnico e poi in amministrazione straordinaria ed è stato mantenuto anche durante il commissariamento dell’azienda, oggi in perfetta continuità con la precedente gestione fallimentare ed in spregio degli accordi sottoscritti e delle normali e cautelative prassi in essere nel settore del trasporto aereo, la sta guidando ad uno scontro assurdo e ingiustificato con i propri dipendenti a danno dell’utenza.
 
La compagnia charter spinge la programmazione degli equipaggi, Piloti e Assistenti di Volo, sempre e costantemente ai limiti, senza certezze e stabilità dei turni e senza applicare alcun contratto collettivo di lavoro, pur previsto dagli accordi ministeriali. In questo modo gli equipaggi sono in balia di un management, senza scrupoli, che interpreta a proprio uso e consumo le regole del settore che esistono proprio per limitare i livelli di fatica operazionale degli equipaggi a garanzia della sicurezza dei voli.
 
 Tutto ciò e’ ormai intollerabile. Sia per i lavoratori, costretti a turni massacranti nella più totale instabilità della turnazione mensile fatta di continui turni di riserva, sia per i passeggeri spesso soggetti a ritardi o cancellazioni ascrivibili in toto alla discutibile gestione della compagnia.
 
Le Organizzazioni Sindacali e Associazioni Professionali del Trasporto Aereo, che da mesi sono alla continua ricerca di un confronto serio e civile con questa compagnia e che finora hanno trovato solo disprezzo delle regole di convivenza civile e totale indisponibilità a qualunque confronto, sono state costrette a dichiarare ulteriori 4 ore di sciopero per il giorno 8 giugno dei Piloti e degli Assistenti di volo della società Blue Panorama, certi della comprensione e del supporto dei lavoratori e degli utenti.
Le stesse Organizzazioni e Associazioni rivolgono un appello anche alle Autorità di Vigilanza del settore, in primis l'ENAC perché intervengano a tutela dei passeggeri e degli equipaggi vigilando sulla corretta applicazione della normativa aeronautica da parte di questo vettore che ha deciso di scalare la classifica europea dei vettori piu’ impopolari, vessando i suoi lavoratori.
Dipartimenti Nazionali Trasporto Aereo
FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, UGL TA, ANPAC, ANPAV
 
 

 
 
chi siamo
presentazione
struttura
statuto
contatti
iscrizione
modulo di iscrizione
links
links utili
rubriche
legale
safety e security
normativa sociale
sanità
ctd
news
top news
alitalia
mistral
eurofly
meridiana
livingston
volotea
cigs
convenzioni
convenzioni
A.N.P.A.V. Associazione Nazionale Professionale Assistenti di Volo © 2007-2011 - p.iva 05161711006 webmaster [ design ] Privacy