“PATTO DI SERVIZIO” ADEMPIMENTI PER COLLEGHI IN CIGS

RIPRISTINO LINEA TELEFONICA
28 Gennaio 2009
CIGS e Patto di Servizio – aggiornamenti
31 Gennaio 2009

“PATTO DI SERVIZIO” ADEMPIMENTI PER COLLEGHI IN CIGS

Alla luce della ridda di voci circa gli adempimenti previsti dalla legge 166/2008 per i colleghi in Cassa integrazione, Vi comunichiamo che, da verifiche effettuate, ci risulta che sarà necessario sottoscrivere il Patto di Servizio per i lavoratori del Gruppo Alitalia in CIGS presso gli uffici dei Servizi per l’Impiego territoriali.
 
Tale adempimento è espressamente previsto dalla legge, in quanto condizione preliminare per l’erogazione e il mantenimento del trattamento di CIGS ( art. 1-quinquies. Il regime delle decadenze di cui ai commi da 1 a 1-quater del presente articolo si applica ai lavoratori destinatari degli ammortizzatori sociali di cui all’articolo 1-bis, comma 1, del presente decreto. Ai fini dell’erogazione dei trattamenti, i lavoratori beneficiari sono tenuti a sottoscrivere apposito patto di servizio presso i competenti Centri per l’impiego o presso le Agenzie incaricate del programma di reimpiego.».)
 
Pur trattandosi di un adempimento previsto, riteniamo opportuno attendere apposite disposizioni in merito, anche da parte del Commissario Alitalia, anche perché numerosi colleghi non sono ancora in possesso della lettera attestante lo stato di cassa integrato e, ad oggi non tutte le sedi, specie le più periferiche, sono ancora in grado di lavorare queste pratiche .
 
A tal proposito lo stesso assessorato al lavoro della Provincia di Roma, rilevato l’afflusso anomalo presso gli uffici competenti di colleghi, ha sollecitato il Commissario Fantozzi a trasmettere i dati dei colleghi in Cigs al fine di organizzare al meglio i contatti tra questi e gli enti di pertinenza.
 
Per vostra conoscenza vi informiamo che, contrariamente a quanto diffuso in categoria da fonti, anche sindacali, non siamo di fronte a particolari urgenze negli adempimenti, e consigliamo di attendere specifiche comunicazioni in merito.
 
Per vostra conoscenza i residenti a Roma , per individuare il proprio ufficio di competenza per la sottoscrizione del cd. Patto di servizio, possono:
 
          telefonare al numero verde 800818282
          televideo RAI TRE pag. 620-621
          sito internet www.provincialavoro.roma.it
 
Per i non residenti a Roma consigliamo di contattare la propria Provincia o Comune per conoscere l’ufficio di riferimento.
 
Vi suggeriamo comunque, per evitare disagi,  di aspettare, in attesa della predisposizione delle opportune misure organizzative degli uffici amministrativi competenti.
 
Per ulteriori informazioni potete contattare la sede, visitare l’apposita area dedicata su www.anpav.com o inviare mail a : infocigs@anpav.com .
 
 
Vi terremo informati sulla procedura in oggetto.
 
 
Roma, 28 gennaio 2009                                                     
        
ANPAV