AirItaly – Incontro odierno Azienda/Sindacati su ‘Chiusura Base OLBIA’

Congedo di Paternità esteso a 7 giorni (“Legge di Bilancio 2020”)
15 Gennaio 2020
FONDAEREO: Circolare n° 1/2020 – Assegno sociale 2020 e prestazione pensionistica complementare
17 Gennaio 2020

AirItaly – Incontro odierno Azienda/Sindacati su ‘Chiusura Base OLBIA’

Stamane incontro con azienda in merito alla chiusura dell’aeroporto di Olbia dal 3 febbraio al 13 marzo.

L’Azienda rappresentata dal dott. Cuccuini e dott. Naseddu, ha pianificato per il mese di febbraio dai 3 ai 6 giorni di ferie d’ufficio a seconda del monte ferie arretrate di ciascun lavoratore.

L’azienda, inoltre, ha stabilito un forfait di 20 ore retribuite per il mese di febbraio, non riproporzionato sulla base di ferie, ma solo in caso di malattia e congedi.

Qualora il navigante venisse impiegato di riserva, le ore verrebbero ridotte proporzionalmente.

Per il mese di marzo, invece, l’azienda valuta la possibilità di una rotazione sulla base di Malpensa.

Il tavolo sindacale, in maniera unitaria, ha dichiarato che il numero di ore proposte è del tutto insufficiente a compensare la mancata attività di volo e chiede di aggiungere al forfait proposto una rotazione su Malpensa, anche per il mese di febbraio, dando priorità al personale a zero ore base Olbia per le convocazioni di riserva dei voli di medio/lungo raggio.

L’azienda risponde che farà una valutazione sulla proposta sopra esposta.

Le OOSS hanno espresso tutte le perplessità e le preoccupazioni inerenti il periodo post riapertura dell’aeroporto Costa Smeralda, considerando la fine dell’attuale bando di continuità prevista per il prossimo 16 aprile.

L’azienda ribadisce di non avere ancora informazioni in merito al nuovo bando e tantomeno in merito a possibili proroghe.

Olbia, 16 gennaio 2020

RSA ANPAV