Alitalia: Lettera alla Commissione di Garanzia – Richiesta Valutazione Comportamento Aziendale

FNTA – ALITALIA: Perchè Piloti ed Assistenti di Volo SCIOPERANO il 9 Ottobre
8 Ottobre 2019

Alitalia: Lettera alla Commissione di Garanzia – Richiesta Valutazione Comportamento Aziendale

Oggetto: sciopero Piloti e Assistenti di Volo Gruppo Alitalia SAI Cityliner in a.s. del 9 ottobre c.a.
– Violazione artt. 20 e 27 Regolamentazione Provvisoria delle prestazioni indispensabili nel Trasporto Aereo. Richiesta valutazione comportamento aziendale.

In relazione all’oggetto le scriventi Associazioni segnalano a codesta Commissione il comportamento messo in atto dal Gruppo Alitalia in a.s., a nostro avviso, non conforme al dettato della Regolamentazione Provvisoria delle prestazioni indispensabile nel Trasporto Aereo in ordine alle prestazioni indispensabili ed alle procedure per l’identificazione dei voli autorizzati.

Segnatamente si rilevano delle violazioni agli artt. 20 e 27 di detta Regolamentazione in quanto Alitalia SAI e Cityliner hanno:
− art. 27 comma 4: proceduto alla rischedulazione dei voli su direttrici SCL AZ688 – GIG AZ672 – EZE AZ680 – GRU AZ674 (intercontinentali) e AMM AZ820 – BEY AZ826 – CAI AZ894 – LCA
AZ742 – TLV AZ810 – SVO AZ596 (internazionali) per riprogrammare tali voli al di fuori dell’orario di sciopero vanificando l’azione di sciopero stessa e non consentendo agli equipaggi
interessati di poter esercitare il loro legittimo diritto aggravando il conflitto in corso.
E’ utile rilevare come i suddetti voli non siano contenuti nell’elenco dei voli cancellati pubblicati con il dovuto anticipo rispetto alla data dello sciopero dall’azienda a tutela dell’utenza.
− Art. 20 comma 4: cancellazione dell’intera attività programmata nel turno individuale (con voli scioperabili) e riprogrammazione del turno del navigante con attività “fuori servizio” di posizionamento su altro scalo su volo commerciale in fascia garantita operante con equipaggio comandato.
I voli di posizionamento dovrebbero essere NON commerciali ed operati con personale non scioperante e di riserva.
Le scriventi Associazioni richiedono un immediato intervento di codesta Commissione per valutare il comportamento delle aziende Alitalia SAI e Cityliner anche in relazione ai possibili disservizi generati all’utenza e alla mancata garanzia dell’esercizio del diritto di sciopero in capo al personale da esse dipendenti nelle suddette fattispecie.
Distinti saluti.
ANPAC ANPAV

Di seguito puoi prendere visione della lettera : 191008-AZA-COMM GARANZIA-ANPAC ANPAV-Sciopero 9 ottobre 2019-Violazione artt.20-27 Regolamentazione Provvisoria