Alitalia – Resoconto riunione CIGS

Sospensione dell’obbligo per i lavoratori di presentazione all’Inps dell’autocertificazione tramite modello “SR85”
27 Ottobre 2020
Trasporto Aereo / Coronavirus – FNTA Diecimila Naviganti del Trasporto Aereo a rischio
28 Ottobre 2020

Alitalia – Resoconto riunione CIGS

In data odierna in sede ministeriale, in modalità videoconferenza, si é tenuta la riunione suindicata alla presenza di ALITALIA, le OO.SS. Confederali e USB.

Pur condividendo la necessità di sottoscrivere l’accordo di proroga della Cassa integrazione fino al prossimo settembre (2021) in tempistiche tali da favorire, senza alcuna interruzione, i pagamenti che fra l’altro faticano ancora a trovare regolarità, ANPAC ed ANPAV hanno tenuto a sottolineare che la sottoscrizione dell’accordo rimane comunque funzionalmente collegata alla nascita della NEWCO.In precedenti incontri la gestione commissariale aveva già annunciato l’avvio di un tavolo di confronto permanente che avrebbe anche dovuto trattare le problematiche connesse alla cessione di ramo d’azienda ed alle sue interconnessioni con l’ammortizzatore sociale la cui durata prevista ad oggi ha comunque carattere di provvisorietà (rimangono necessari interventi governativi a sostegno di ALITALIA stante anche il prolungarsi della crisi pandemica).
Inoltre, permangono criticità che possono e devono essere affrontate e risolte dal- la gestione commissariale.
Ci riferiamo a:
– sblocco e ripristino degli scatti di anzianità agli iscritti delle scriventi associazioni, ancora bloccati pur in assenza della sottoscrizione dell’accordo siglato da altre organizzazioni nel set-tembre 2019 (abbiamo come noto già diffidato il Gruppo AZ e, in assenza di risoluzione della problematica, adiremo le vie legali a vostra tutela)
– applicazione unilaterale di un riproporzionamento alle retribuzioni del PN CITYLINER in presenza di giornate di CIGS-mancato riconoscimento grado e relativa retribuzione ai Piloti CITYLINER
– pubblicazione liste di anzianità assistenti di volo ALITALIA SAI – ALITALIA CITYLINER

Fatta salva la risoluzione delle suddette problematiche riteniamo che ci siano i margini per lasciare vecchi schemi e divisioni nella vecchia società ed avviare le relazioni industriali con la nuova proprietà in una modalità corale e partecipata, sicuramente coerente con il contesto emergenziale in atto e con le attese del Personale Navigante.

Roma, 27 ottobre 2020
ANPAC – ANPAV

20201027AZSAICYLANPACANPAVincontroCIGS