Anpav Informa: FNTA – ALITALIA: INCONTRO con MINISTRO Di Maio CON ESITO ANCORA INSODDISFACENTE

Alitalia: incontro al MiSE con sindacati e commissari straordinari • Nota informativa de Ministero dello sviluppo Economico
3 Luglio 2019
Anpav informa: Cancellazione Incontro odierno su CCNL TA – Sezione Vettori.
4 Luglio 2019

Anpav Informa: FNTA – ALITALIA: INCONTRO con MINISTRO Di Maio CON ESITO ANCORA INSODDISFACENTE

Ancora nessuna soluzione concreta all’orizzonte, solo molta preoccupazione a causa della mancanza di prospettive

• Confermato lo sciopero di 24 ore del 26 luglio.

•••

FNTA – in rappresentanza dei piloti e degli assistenti di volo delle associazioni ANPAC, ANPAV e ANP – esprime insoddisfazione e preoccupazione per la mancanza di risposte concrete e per l’inerzia con cui oggi viene trattato il dossier ALITALIA : e’ evidente l’assenza di un piano industriale definito che guidi le azioni dei Commissari.

Il tempo scorre inesorabile e la cassa di Alitalia viene erosa giorno dopo giorno stante l’impossibilità di mettere in atto le necessarie azioni correttive.

I lavoratori vivono in un clima di incertezza ed è solo grazie alla loro dedizione e sacrificio che i passeggeri possono ancora essere trasportati in sicurezza e qualità.

E’ importante definire la compagine azionaria con soggetti del settore che siano industrialmente e finanziariamente solidi che diano vita ad un’offerta incentrata su un piano industriale anch’esso solido e credibile che consenta il reale rilancio di Alitalia.

In quest’ottica FNTA esprime grande preoccupazione per il potenziale consolidamento di una ipotesi di piano industriale prodotta da Delta ed FS, con possibili “suggerimenti interessati” da parte del gruppo Air France, che non renderà possibile un vero rilancio di Alitalia.

Eventuali “mezzi piani” danneggerebbero in modo strutturale e definitivo ogni possibile futuro.

Roma, 3 luglio 2019

ANPAC ANPAV ANP

FNTAComunicatoALITALIAMISE