Anpav Informa: Gruppo Alitalia – Raccolta adesioni causa tredicesima e somma “decontribuzione” trattenute al Personale Navigante (2014)

Anpav Informa: Nuove domande ANF Assegni Nucleo Familiare (periodo luglio 2019 – giugno 2020) presentabili a partire dal prossimo 1 giugno
27 Maggio 2019
ALITALIA: Confermato sciopero di 24 ore del 24/06/2019 – Comunicato Stampa
31 Maggio 2019

Anpav Informa: Gruppo Alitalia – Raccolta adesioni causa tredicesima e somma “decontribuzione” trattenute al Personale Navigante (2014)

Gent. Collega,

a seguito della prima sentenza positiva sul recupero della tredicesima dell’anno 2014 e alla favorevole valutazione delle motivazioni del Giudice riportate nella sentenza appena pubblicata, comunichiamo l’avvio della raccolta documentazione per chi fosse interessato ad aderire alla causa in oggetto.

Per maggior chiarezza, si ribadisce che il ricorso riguarda la richiesta di restituzione delle somme trattenute dall’azienda (Alitalia CAI) al Personale Navigante da luglio a dicembre 2014 relative alla 13ma mensilità (solo PN AZ CAI) e al totale (più corposo) della “decontribuzione” anno 2014 (PN AZ CAI e AZ CYL).

Pertanto:
• i Colleghi AZ CAI che NON hanno aderito alla prima causa potranno ricorrere per entrambe le somme (13ma+decontribuzione)
• i Colleghi che hanno già ottenuto la sentenza positiva sulla 13ma potranno presentare ricorso sulla “decontribuzione” (somma più corposa).
• i Colleghi Alitalia Cityliner potranno aderire per la sola somma “decontribuzione” (trattenuta 13ma 2014 non riguardò il PN AZ CYL).

Cogliamo l’occasione per ricordare che il ricorso è riservato solo agli associati ANPAC, ANPAV e ANP e che la raccolta della documentazione da parte dello Studio Legale Lupo avverrà esclusivamente presso la sede ANPAC (via Castello della Magliana, 38 – Roma) dal 3 al 14 giugno nei seguenti orari:
• Lun – Ven dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 14.30 alle 16.30

Documentazione necessaria:
• Buste paga da gennaio a dicembre 2014
• Documenti aziendali da sito buste paga cartella “Comunicazioni e note 2014” mesi luglio e dicembre (fac simile AZ CAI e AZ CYL in allegato)
• Codice Fiscale
• Documento identità
• Coordinate bancarie IBAN (del ricorrente)

Come già comunicato, il costo del ricorso è di 50,00 euro da versare al momento della raccolta della documentazione e solo in caso di vittoria il 5% della somma eventualmente recuperata al termine del procedimento legale di primo grado.

Per qualsiasi ulteriore informazione relativa alla raccolta della documentazione, potete contattare il vostro referente in Associazione.

Cordiali saluti

ANPAV