Anticipo CIGS con UNICREDIT

Comunicato stampa
14 Febbraio 2009
Riscatto parziale FONDAV. In arrivo i primi bonifici.
18 Febbraio 2009

Anticipo CIGS con UNICREDIT

L’anticipo Unicredit/Unifondi della CIGS per un importo massimo fino a 3000 Euro è valido solo ed esclusivamente per i residenti nella Regione Lazio.
Il prerequisito è di non essere mai stato protestato.
I documenti necessari sono un documento di identità, il codice fiscale, la lettera di messa in Cassa Integrazione
Anche se titolari di un conto presso la stessa filiale è necessario aprire un nuovo conto che si chiama “genius one” sul quale non sono caricate le spese di apertura  conto/corrente.
Il conto è gratis solo per i primi sei mesi (in ogni caso vanno versate/vengono detratte le imposte di bollo trimestrali), successivamente il conto “costerà” il 50%.
Non è prevista l’applicazione della commissione di massimo scoperto fino a Euro 3000 (fino a maggio,  al momento – : al superamento della predetta cifra vi è una commissione pari al 4,50%)  né della commissione di disponibilità immediata fondi (fino a maggio,  al momento: è Unionfidi a fare da garante e la Regione Lazio a pagare gli interessi).
Contestualmente all’accensione del nuovo conto corrente, bisogna  ricompilare e restituire modulo SR41 alla filiale  in quanto si è obbligati  a stornare sul  nuovo conto tutti i prossimi accrediti CIGS.
L’accensione del conto/linea di credito deve essere effettuata dal 16 al 25 Febbraio.
 
Per ulteriori informazioni:
 
800.32.32.85
 
Roma, 17 febbraio 2009
 
ANPAV