CAI abbandona il tavolo.

Procedura su servizi di bordo e problematiche CTD.
29 Ottobre 2008
Comunicato stampa del 31 ottobre
31 Ottobre 2008

CAI abbandona il tavolo.




COMUNICATO   STAMPA

 

Alle ore 23:45 del 29 ottobre 2008 dopo 7 ore di riunione relativa ai “criteri di assunzione” la CAI, dopo una pausa di due ore, ha ripreso il confronto dichiarando che i documenti contrattuali relativi al personale di volo e di terra consegnati nella giornata di lunedi 27 ottobre rappresentavano una posizione ultimativa e non si dichiaravano disponibili ad una rilettura degli stessi per verificarne la coerenza rispetto a quanto negoziato e sottoscritto a Palazzo Chigi.

 

Le OO.SS./AA.PP. nel rilevare l’incomprensibile ed improvviso cambio di atteggiamento della delegazione CAI, anche rispetto al positivo e costruttivo andamento della prima parte della riunione, hanno dichiarato che la difformità dei testi consegnati rispetto agli accordi di Palazzo Chigi, rendevano indispensabile una verifica congiunta alla quale CAI si è sottratta, impedendo ogni ulteriore approfondimento di merito e abbandonando il tavolo alle ore 24 dichiarando chiuso il confronto.

 

Roma, 30 ottobre 2008

 

FILT CGIL –FIT CISL – UILT – UGL TRASPORTI

 

SDL INTERCATEGORIALE

 

ANPAC – UNIONE PILOTI – ANPAV – AVIA