Comunicato ai lavoratori del gruppo