COMUNICAZIONE PER I COLLEGHI INTERESSATI AL RECUPERO DELLE ANZIANITA’ PREGRESSE

STATO DELLA TRATTATIVA E PRINCIPALI TERMATICHE SUL TAVOLO prossimo incontro martedì 21/12
17 Dicembre 2010
Verbale di intesa
20 Dicembre 2010

COMUNICAZIONE PER I COLLEGHI INTERESSATI AL RECUPERO DELLE ANZIANITA’ PREGRESSE

Il 9 novembre c.a. è entrato in vigore un nuovo pacchetto di norme riguardanti il mondo  del lavoro denominato: Collegato Lavoro.
Tali disposizioni prevedono, tra l’altro,  un termine di 60 gg. per la presentazione di eventuali ricorsi inerenti rivendicazioni legali in merito alla propria situazione lavorativa, e stabilisce il termine ultimo  alla data del 23 gennaio 2011.
Entro la suddetta data bisognerà pertanto presentare una richiesta che ritardi di 270 gg. i termini relativi alla  prescrizione della propria posizione, consentendo in tal modo  la possibilità di presentare una  vertenza nei confronti di Alitalia in A.S. affinchè venga riconosciuto il principio dell’anzianità maturata durante i molti, troppi, anni di precariato; successivamente ottenuto l’eventuale riconoscimento, bisognerà procedere per farsi riconoscere dalla nuova Alitalia il relativo parametro retributivo di anzianità.
Ci sembra inutile ribadire l’importanza della vertenza, che interesserà particolarmente da vicino i colleghi con minore anzianità aziendale, attualmente ghettizzati in dimensioni operative scarsamente retribuite, e con una penalizzazione nelle graduatorie indotta propria dal mancato riconoscimento delle pregresse attività svolte per conto di Alitalia.  
Pertanto l’ANPAV si propone come parte attiva nel perseguimento di questa giusta rivendicazione, e invita i colleghi interessati a contattare quanto prima i propri delegati per avviare il percorso procedurale idoneo a veder finalmente riconosciuto il diritto in oggetto.

Contattateci ai seguenti numeri : sede Anpav: 0651962807 – 3398077842 – 3400660352

RSA ANPAV ALITALIA