Cosa ci serve

Lettera unitaria inviata all’Azienda
8 Novembre 2011
I TUOI RAPPRESENTANTI FONDAV
11 Novembre 2011

Cosa ci serve

Scarica il Volantino

Con un occhio alla crisi economica globale, l’altro verso le nubi che periodicamente si addensano  sulla nostra Compagnia (i soliti sciacalli lavorano perché accada, per poi rimettere a posto ciò che non si è mai mosso), è comunque giusto e coerente ribadire chiaramente le immediate necessità categoriali. 

Non per distogliere l’attenzione da un rinnovo contrattuale, necessariamente da AVVIARE, che i più  vedono all’interno di una più tutelante “CORNICE DI SETTORE” (e ci trovano d’accordo), altri (i meno), invece, variabilmente lo immaginano come un Contratto dei Vettori Aerei (?) o di Categoria (per poi ribadire che le realtà categoriali italiane sono diverse  – in costanza del fatto che CAI non ha contratti di categoria… – ), ma per creare delle premesse soddisfacenti al rinnovo contrattuale che dovrà affondare problematiche di “rimando”.
 
Sul campo, ancora, pesa la parziale Applicazione degli Accordi di Marzo che, unitamente ad altre tematiche irrisolte da tempo, costituiscono ostacoli che vanno necessariamente rimossi “prima di”: su molti dei temi sotto riportati si sono già tenuti incontri infruttuosi che hanno portato tutte le Sigle sindacali ad avviare “procedure di raffreddamento” a tutela della categoria.
 
 
·                     ASSUNZIONI dalla CIGS e concessione PT:
 
122 ingressi dalla CIGS, il completamento della concessione dei PT (già avviata dall’Azienda a partire da lunedì: avverrà in due tranches – dicembre, gennaio p.v. -): temi funzionalmente collegati: la concessione del PT “libera” posti.
 
·                     Trasferimenti:
 
Concessione trasferimenti agli iscritti alla "lista annuale trasferimenti – anno 2011": vanno effettuati entro l’anno, ad evitare che la compilazione di una nuova lista possa penalizzare chi attende il trasferimento da almeno 2 anni.
Sulla Base di Roma sono impiegati stabilmente oltre 100 AA/VV: la ricezione della comunicazione aziendale di iscrizione ad una nuova lista (quella 2012) non è certo ciò che la gente ed il Sindacato si aspetta…
 
·                     “Solidarietà Espansiva”:
 
E’ irrimandabile un incontro dedicato e risolutivo in merito alle sotto tematiche:
  • Contribuzione figurativa per periodi di Solidarietà superiori ad una settimana;
  • Modifica “Solidarietà Espansiva”;
  • Scadenza “Solidarietà Espansiva”.
 
·                     Posti di Riposo destinati al PNC – Aeromobile A – 330:
 
La verifica tecnica da parte dell’Ingegneria/Manutenzione in direzione dell’istallazione di un nuovo posto di riposo rispondente al regolamento ENAC – punto 4.2.1 del REGOLAMENTO INTEGRATIVO AL CAPO “Q” DELL’ALLEGATO III DEL REG. (CEE) N. 3922/1991,
 
non può non aver termine temporale.
 
·                     Parcheggi “Basi Periferiche”:
 
Va necessariamente dato seguito a quanto definito nel Verbale di Riunione del 25 novembre 2010, ovvero soluzione a partire dalla logica che almeno un parcheggio debba essere a carico aziendale, che ponga fine all’ingiusto pagamento (anticipato) dei colleghi “periferici”.
 
·                     Passaggi di Qualifica ad AVR (considerazione “ANZIANITA’ PROFESSIONALE”):
 
Il criterio utilizzato per il passaggio ad AVR (Anzianità di Qualifica) taglia matematicamente fuori i “rimansionati” con l’azzeramento della prima citata Anzianità precedentemente maturata.
Necessario un ripensamento sul concetto di "ANZIANITA’ DI QUALIFICA", affinché venga tenuta in essere l’anzianità pregressa.
 
·                     Sviluppo Professionale AA/VV:
 
La considerazione/riconoscimento dell’esperienza degli AA/VV definiti “anziani” in occasione dei Passaggi alla Qualifica superiore in linea con quanto definito per altra categoria professionale.
 
Rimaniamo a disposizione per ulteriori informazioni: è gradito, da parte di tutti, un contributo propositivo: per ristabilire principi di giustezza e dare corpo alle sacrosante aspettative prima che si trasformino in giusto malcontento organizzato.
 
 
 
Roma, 8 novembre 2011
 
 RSA  ANPAV