IML

PERMESSI L. 104: MODIFICHE ALLA NORMATIVA Necessaria la presentazione di ulteriore modulistica
1 Marzo 2011
COMUNICATO UNITARIO
3 Marzo 2011

IML

Con una semplice comunicazione sul sito intranet IGWEB, Meridiana Fly ha unilateralmente deciso di stravolgere la prassi consolidata inerente le visite periodiche IML.
 
Dal 1 marzo il PN che si muoverà per raggiungere la città sede IML sarà costretto farlo con mezzi propri.
 
MeridianaFly non prenoterà più nessun hotel, non fornirà i biglietti per il trasferimento ne’ concederà più nessuna forma di rimborso amministrativo.
 
Si consiglia a tutto il PN che a marzo avesse in programmazione la visita medica di :
 
          Effettuare il trasferimento il giorno stesso in cui è stata programmata la visita; il PN non è obbligato ad effettuare il trasferimenti nel giorno di riposo (lo si faceva quando l’azienda pagava le spese);
 
          Utilizzare facilitazioni di viaggio CFS, ove possibile, oppure qualsiasi altro titolo di viaggio, mantenendo i giustificativi di spesa per raggiungere la sede IML prevista;
 
          Una volta raggiunto l’aeroporto muoversi con mezzi pubblici;
 
Nel caso in cui venisse negato l’imbarco come CFS, contattare OPR e chiedere istruzioni.
 
Nel caso in cui l’IML non dovesse effettuare l’accettazione a causa del superamento dell’orario limite per l’accettazione stessa, contattare OPR e comunicare l’impossibilità a effettuare la visita programmata.
 
Nel caso in cui si dovesse ricorrere ad una piccola colazione per mancanza di zuccheri a causa della sveglia all’alba, far presente all’accettazione la consumazione effettuata e se non fosse più possibile l’esecuzione della visita stessa, contattare OPR per chiedere istruzioni.
 
Compilare ed inviare al settore la busta missione con ricevute di spesa chiedendone il rimborso, COMUNQUE !!!
 
FILT-CGIL                 UILT               ANPAV                       IPA                 UP                  APM