Incontro CAI – Sindacati del 27 ottobre ’08

Legge n°166/08 scaricabile sul sito www.parlamento.it
27 Ottobre 2008
E’ arrivato il momento di decidere. La categoria non può aspettare.
29 Ottobre 2008

Incontro CAI – Sindacati del 27 ottobre ’08




Nella serata di ieri si è tenuto l’ennesimo incontro con la CAI per affrontare la problematica contrattuale e i criteri di accesso nella nuova azienda.

 

 

 

Finalmente si è riusciti ad ottenere dati certi in merito all’organico futuro della nuova azienda, nonché al dimensionamento delle varie basi operative.

 

 

 

Nell’incontro, l’amministratore delegato della Cai, Rocco Sabelli ha illustrato un documento sui criteri di assunzione e sui contratti. Nel corso della riunione sono stati approfonditi i criteri di selezione dei 12.639 lavoratori che saranno assunti nella nuova Alitalia.

 

In particolare, le assunzioni prevedono 1.550 piloti, 3.300 assistenti di volo, 7.150 dipendenti di terra in Italia, 500 lavoratori all’estero e altri 139 piloti attraverso lo strumento del part-time.

 

 

 

La Cai ha indicato tre criteri per le assunzioni che riguardano: l’esclusione di coloro che matureranno i requisiti pensionistici nel periodo di fruizione degli ammortizzatori sociali;  l’organizzazione, con l’area d’appartenenza, il profilo professionale e la localita’ di appartenenza; l’individualita’, considerando l’anzianita’ aziendale e il carico familiare.

 

 

 

Le OO.SS. e AA/PP hanno chiesto specifiche garanzie, nel processo selettivo, di tutti quei colleghi che godono attualmente di trattamenti di tutela sociale (maternità, legge 104, esonero notturno ecc.).

 

 

 

In merito agli attuali part-time si è convenuto che agli stessi verrà, come per tutti gli altri, proposto un contratto con caratteristiche di full time.

 

 

 

Relativamente all’assetto organizzativo della futura azienda, per la fase di start-up,  sono previste sei basi operative con il seguente dimensionamento: Roma (2100 AA/VV); Milano (700 AA/VV); Torino (100 AA/VV); Venezia (100 AA/VV); Napoli (200 AA/VV); Catania (100 AA/VV).

 

 

 

In merito al contratto , dove le posizioni restano comunque distanti, i rappresentanti della Cai hanno consegnato ai rappresentanti dei lavoratori tutti i documenti riguardanti i rapporti di lavoro, che verranno esaminati nella giornata di oggi per le opportune analisi e considerazioni.

 

 

 

Le parti hanno deciso di aggiornarsi a domani 29 ottobre, , mentre per oggi e’ in programma l’assemblea dei soci di Cai, convocata per le ore 15 nel corso della quale dovrebbe essere approvato l’aumento di capitale da un miliardo di euro per l’acquisto delle attivita’ di Alitalia.

 

 

 

Roma, 28 ottobre 2008

 

ANPAV