Incontro Piano industriale ’09-’12

Notizia priva di fondamento. ANPAV smentisce false notizie stampa.
16 Settembre 2008
Comunicato del Presidente ANPAV
20 Settembre 2008

Incontro Piano industriale ’09-’12




In data 5 Settembre u.s. si è tenuto l’incontro tra Azienda e OO. SS. e AA. PP. sul tema della valorizzazione economica del Piano Industriale 2009 – 2012, ne riportiamo di seguito le principali caratteristiche.

 

L’Azienda, in seguito all’ultimo Consiglio di Amministrazione, si è espressa fiduciosamente per quanto riguarda gli sviluppi futuri del mercato e si è detta pronta a scommettere in maniera positiva sulle due questioni di principale interesse: l’inserimento di Meridiana nelle rotte ex AZ/AP da Roma (in particolare per LIN, VCE, PMO, BRI) e la Continuità Territoriale che avrà una normativa non incoraggiante per i competitors low cost (vedi Ryanair e Easy Jet).

 

Sono stati, di fatto, riconfermati i seguenti punti strategici:

sostituzione totale della flotta a partire dal 2009 con gli A320 (presumibilmente con una configurazione a 165 posti per offrire maggior confort a bordo);

potenziamento delle basi di Firenze (un A319 in più) e Verona;

pertura di nuove rotte per l’Est europeo;

mantenimento delle quote occupazionali in Sardegna.

 

Una forte attenzione sarà data alla qualità del servizio offerto: per mantenere le posizioni di mercato previste dal Piano, si darà seguito al consolidamento del Web check-in, aumento della puntualità, miglioramento della pulizia della cabina, del servizio a bordo e a terra.

Infine, l’integrazione operativa tra Meridiana ed Eurofly porterà vantaggi nella gestione del futuro mercato nazionale con possibilità di ottenere maggiori spazi nella Continuità Territoriale e maggiori slots su Linate.

 

Durante l’incontro non è stato dato spazio al dibattimento del rinnovo contrattuale, ma, per rassicurare quanti serbano ancora qualche dubbio in merito, teniamo a porre in evidenza l’intervento del Presidente M. Muccioli che ha colto l’occasione per ribadire la nostra totale indisponibilità a sovvenzionare il lancio del Piano Industriale con le tasche della categoria e che rimarremo in attesa che vengano evasi tutti gli accordi sottoscritti prima di procedere ad un eventuale rinnovo.

Il mese di Settembre ci vedrà impegnati in ulteriori e serrati incontri…. vi terremo informati!!

 

Nice to know: riportiamo un breve sunto del Piano Industriale Eurofly 2009 – 2012. Consolidamento dell’attuale mix tra linea e charter, concentrazione sui mercati dell’Africa, Oceano Indiano, Egitto, Grecia e Spagna; consolidamento della linea su JFK; previsti anche miglioramento del servizio offerto e sviluppo dei proventi cargo.

 

Olbia, 06.09.08

RSA Meridiana