INCONTRO SU TEMATICHE PNC

Appello a Polverini, Vendola e Lombardo: necessario un intervento su RYANAIR!
16 Febbraio 2012
Richiesta di Incontro Urgente
21 Febbraio 2012

INCONTRO SU TEMATICHE PNC

SCARICA IL vOLANTINO

 

In data 16 febbraio 2012 si sono incontrate le RSA di FILT CGIL, ANPAV, AVIA e l’Azienda in merito alle problematiche oggetto della relativa richiesta di incontro avente ad oggetto: “BASI PERIFERICHE, RT, SITUAZIONE MALDIVE”.


Il primo tema è stato trattato a “carattere informativo”: l’Azienda forniva ulteriori dettagli in merito alla sorte “complessiva” della Base Venezia. L’attuale base Venezia passerà da Alitalia a Smart Carrier e Alitalia Cityliner. La trasformazione sarà progressivamente messa in atto a partire dal mese di Maggio p.v.. Per i mesi di Maggio e Giugno opereranno contemporaneamente i tre Brands.

Come noto, è scaduto (15 febbraio u.s.) il termine per aderire al distacco in Smart Carrier VCE: la sterile comunicazione che i non aderenti saranno trasferiti verso la base richiesta è ovviamente insufficiente.

Ed è sul tema specifico che abbiamo richiesto dati più puntuali: risulterebbero in esubero, inoltre, 4 AVR II che hanno espresso la propria adesione ad eventuale distacco.

Va necessariamente individuata una soluzione condivisa e che vada in contro, pienamente, alle necessità di quei colleghi. Sul tema ci sarà un incontro dedicato nel corso della prossima settimana.  

Non sono previste da “Budget 2012” nuove aperture di Basi Smart Carrier per l’anno 2012 (apertura di Base Bologna; trasformazioni delle Basi di Torino e Catania e Napoli). 

In merito all’argomento Recurrent Tranining,  con comunicato dedicato, avevamo plaudito alla decisione aziendale, in risposta alle nostre richieste, di prevedere, a decorrer dal corrente mesi di  febbraio, il Riepilogo Tecnico articolato su due giornate, superando, quindi, la “corsa contro il tempo” del vecchio RT, compresso all’inverosimile.

Tuttavia, la soddisfazione veniva “sporcata” dagli orari previsti per i corsi che, per i colleghi delle basi diverse da Roma, rendevano la fruizione del corso a dir poco “ardua” (con il minimo delle ore di riposo previste). In risposta alle nostre considerazioni sull’argomento, l’Azienda ci comunicava che partire dal 1° marzo il Recurrent Training si svolgerà con i seguenti orari: 1° giorno  9.00 – 16.00; 2° giorno 9.00 – 16.45.

Secondo l’Azienda il cambiamento “offrirà la possibilità ai colleghi provenienti dalle basi periferiche di poter disporre, a conclusione della prima giornata di aula, di un Must Go di rientro anticipato rispetto a quello normalmente disponibile”. L’Azienda non dava percorribilità alla richiesta sindacale di concedere l’albergo per coloro che provengono da Basi diverse da Roma.

Nel caso dei residenti in prossimità dell’Aeroporto di Malpensa, l’azienda apriva alla possibilità di concedere, a coloro che lo richiedano, un eventuale must-go. Proponevamo all’Azienda di effettuare, presso le Basi diverse da Roma la prima giornata di RT (le attività che non prevedono l’uso dei simulatori) in loco, prevedendo la creazione di un’ apposita sala informatica (utile anche per diverse finalità). L’Azienda recepiva lo spirito della proposta ritenendo che una valutazione è percorribile solo per la Base Milano.


In merito alla situazione politica “MALDIVE”, l’Azienda confermava le info forniteci per via informale (che vi abbiamo comunicato con mail dedicata), ovvero che
il Crew in sosta all’insorgere dei primi disordini è stato spostato nell’atollo di BAA con idrovolante. Il Crew arrivato in data 11 febbraio u.s. è stato  alloggiato, per l’intero soggiorno sull’isola di Alimathà, a 35 miglia nautiche da Malè.

Ci informava, a chiusura dell’argomento, che di volta in volta si valuterà, in direzione di una dovuta garanzia di sicurezza, l’opportunità di alloggiare gli equipaggi presso la vecchia struttura. L’azienda, sul tema, ci fornirà riscontri in tempo reale.

Vi forniremo aggiornamenti in merito e sugli incontri che si terranno nei prossimi giorni (POSTI DI RIPOSO A 330; PRESENTAZIONE NEWORK 2012; SISTEMAZIONI ALBERGHGIERE).

Roma, 16 febbraio 2012                                                                       RSA ANPAV