LETTERA AD ENAC SU ESTENSIONE PSV

VERTENZA ALITALIA INCONTRO AL MINISTERO DEI TRASPORTI
2 Febbraio 2010
PROCLAMAZIONE SCIOPERO 16 FEBBRAIO 2010
8 Febbraio 2010

LETTERA AD ENAC SU ESTENSIONE PSV

 

Da:    
ANPAV                                                                          
 
A:       
ENAC
      
 
Direzione Centrale Regolazione Tecnica Direzione Standard di Volo
Att.ne
Ing G.D.Carrabba
        
fax 06 44185690
 
Direzione Standard di Volo
Att.ne
dott. L. Simoncini
Fax 06 44185746
standard.volo@enac.gov.it
 
 
Oggetto: segnalazione difformità applicativa regolamento FTL ENAC .
 
 
Con la presente intendiamo segnalare una pratica, in uso presso alcuni vettori aerei, e nella fattispecie da parte della società Eurofly, di operare estensioni dei tempi di PSV non consentiti in base alle normative vigenti.
 
Abbiamo infatti documentati riscontri dai quali risulta che il vettore Eurofly , in situazioni regolamentate dall’art.10 (Circostanze non previste che sopravvengono durante le operazioni di volo – Discrezionalità del comandante) consenta l’ adozione di estensioni fino a tre ore senza il previsto rafforzamento dell’equipaggio di condotta.
 
Dalla visione della normativa in merito si desume che il Comandante, in presenza di un PSV già esteso di un’ora in programmazione, possa operare una ulteriore estensione di un ora, ma non di due ore, fattispecie consentita solo in presenza di rafforzamento dell’equipaggio di condotta.
 
Vi segnaliamo pertanto l’anomala applicazione della normativa in specie per gli interventi del caso.
 
Ci rendiamo disponibili per un eventuale incontro per fornire dettagli su quanto esposto, se lo riterrete necessario.
 
Cordiali Saluti                                      
                                                                          
Roma, 4 febbraio 2010                                                               
 
ANPAV
Presidenza
Dipartimento Safety&Security