Lettera su emergenza “influenza suina”

CUD INPS scaricabile on-line
28 Aprile 2009
Riattivazione sito Busta Paga per recupero CUD Att.ne colleghi in CIGS e Ex CTD.
4 Maggio 2009

Lettera su emergenza “influenza suina”

A:      A:   ALITALIA Compagnia Aerea Italiana SpA
 
Gestione Personale e Relazioni Industriali
Att.ne dott. G. Depaoli
 
Relazioni Sindacali
Att.ne A. Feldmann
 
Gestione del Personale
Att.ne dott. M. Pinzarrone
      
Eurofly Spa
Direzione del Personale
Att.ne dott. Staffa Guidi
 
Livingston SpA
Direzione del Personale
Att.ne  dott. P.M. Sekules               
 
 
Oggetto: influenza “suina” –  destinazioni sensibili.
 
        Alla luce del diffondersi dell’influenza suina in paesi come Messico e USA ,dove il virus ha già provocato diverse vittime e molti contagi,  la scrivente Associazione Professionale  ritiene opportuno esprimere preoccupazione per le attività aziendali che vedono le suddette destinazioni tra l’operativo delle Aziende in indirizzo (Messico per Livingston SpA e New York per EuroFLy SpA e Alitalia CAI Spa).
 
Riteniamo opportuno che vengano valutate tutte le circostanze, informando il personale sui rischi e le procedure da intraprendere per evitare che il contagio si diffonda come prescritto dal Ministero della Salute e dal Ministero degli Esteri (che sconsiglia di mettersi in viaggio per tali destinazioni se non strettamente necessario).
Riteniamo inoltre che eventuali compiti di segnalazione sanitaria da parte del personale di cabina durante il servizio vadano opportunamente indicati, dal punto di vista procedurale, da parte degli enti sanitari preposti.
 
Per l’Azienda EuroFly, Vi invitiamo, inoltre, in tempi brevi, a voler riconsiderare, pur temporaneamente,  la sistemazione alberghiera di New York che risulta essere nel quartiere di diffusione del contagio.
 
In attesa di riscontri porgiamo
 
Distinti Saluti
 
 

Roma, 29 aprile 2009                                                 

ANPAV                                      

Il Presidente
Massimo Muccioli