Luci ed ombre nell’audizione del Ministro Patuanelli che ufficializza la partenza della nuova ALITALIA fra un mese

NORWEGIAN – ‘EMERGENZA COVID-19’: Ricorso alla CIGS per gli Assistenti di Volo
17 Aprile 2020
Provvedimento #ENAC a sostegno del settore aereo: sospeso il pagamento dei canoni aeroportuali
24 Aprile 2020

Luci ed ombre nell’audizione del Ministro Patuanelli che ufficializza la partenza della nuova ALITALIA fra un mese

Comunicato Stampa

LUCI ED OMBRE NELLA AUDIZIONE DEL MINISTRO PATUANELLI CHE UFFICIALIZZA LA PARTENZA DELLA NUOVA ALITALIA FRA UN MESE

• AVVIARE SUBITO IL CONFRONTO, E SCIOGLIERE IL NODO ‘CASSA INTEGRAZIONE’
In occasione dell’audizione odierna presso la Camera dei Deputati, il ministro Patuanelli ha dichiarato che le tempistiche di avvio della “Nuova Alitalia” sono prossime: primi giorni del mese di giugno.
Tuttavia risulta ancora criptico il dato sulla “flotta di partenza”, sugli esuberi e sulle alleanze.
ANPAC ed ANPAV, in rappresentanza dei piloti e degli assistenti di volo di Alitalia, ritengono non più rinviabile l’avvio di un reale confronto che consenta di “preparare il campo” per il rilancio del vettore quando sarà terminata la fase emergenziale generata dal Coronavirus.
Come ricordato dal Ministro, in un momento in cui la tempestività è vitale, sussistono ancora vischiosità che non hanno consentito alle parti sociali di trovare un accordo sull’utilizzo degli ammortizzatori sociali per il prossimo semestre.
La complessità del momento necessita di uno sforzo corale per provare a delineare un percorso limpido, in netta discontinuità con le fallimentari passate esperienze.
Solo attraverso il pieno coinvolgimento dei lavoratori avremo il rilancio di quella che deve orgogliosamente tornare ad essere la compagnia di bandiera degli italiani.
ANPAC – ANPAV