NOTA INFORMATIVA su INCONTRO ODIERNO ‘CHIUSURA BASE LINATE’

ALITALIA SAI: RAGGIUNTA INTESA PER LA CHIUSURA DELLA CASSA INTEGRAZIONE PER GLI ASSISTENTI DI VOLO
17 Maggio 2019
CREWLINK E WORKFORCE (RYANAIR): INCONTRO ODIERNO su PROBLEMATICHE PERSONALE NAVIGANTE
21 Maggio 2019

NOTA INFORMATIVA su INCONTRO ODIERNO ‘CHIUSURA BASE LINATE’

In data odierna è proseguito il confronto fra le scriventi Associazioni Professionali, le OO.SS. confederali e la Società sulla materia ‘Chiusura Base Milano’.

Il Management aziendale, in avvio di confronto, ha proceduto ad illustrare, con dettaglio di meri- to, una proposta complessiva ritenendo fondamentale procedere al trasferimento, per il trimestre interessato, di tutto il personale Navigante dalla base di Linate alla base di Malpensa.

La proposta, nel suo complesso, oltre a non risolvere le problematiche connesse alla maggior fatica / disagio derivanti dallo spostamento dell’attività, è risultata, dal punto di vista economico, concretamente inferiore rispetto alle previsioni contrattuali vigenti e, quindi, assolutamente insufficiente, a prescindere dalla non condivisione dell’impostazione aziendale.
Inoltre, rimangono ancora ignote le modalità di trasferimento (e le relative compensazioni di carattere economico) che la società intende mettere in campo per l’altra categoria (Personale di Terra) , per la quale ALITALIA porta avanti una trattativa separata, pur in costanza di un contratto unico.

Nella piena consapevolezza che la qualità della vita lavorativa, in presenza degli attuali livelli di Fatigue, è ancora di più cardine del confronto, è emerso, almeno a questo stadio del confronto, che soluzioni differenziate (presentazione a LIN con trasferimento via superficie disposto dalla società vs. presentazione a MXP con compensazione economica), ancorché potenzialmente gradite, sono difficilmente applicabili in quanto le previsioni normative vigenti non rendono applicabile un diverso FDP (Flight Duty Period), ovvero un FDP ridotto per quanti si presenterebbero volontariamente a MXP, per effetto di soluzione concordate.

Abbiamo, in risposta, unitariamente ribadito che la soluzione naturale per gestire il periodo di chiusura di Linate è movimentare il PN a partire dall’attuale luogo di lavoro, Milano Linate, con servizi di trasporto gestiti da ALITALIA, con la considerazione del periodo di trasferimento secondo quanto prevedono le ORO.FTL vigenti, anche allo scopo di ridurre la fatica operazionale degli equipaggi attraverso l’alleggerimento della turnazione e, per CYL, la drastica diminuzione delle giornaliere.

Solo in subordine, potranno essere valutate proposte economiche compensative a partire dai valori previsti dal CCNL, coerenti con la gestione complessiva del personale interessato (Personale Navigante, Personale di Terra).

IL CONFRONTO PROSEGUIRÀ MERCOLEDÌ 22 MAGGIO A PARTIRE DALLE ORE 15.

Roma, 20 maggio 2019

RRSSAA PN ANPAC – ANPAV ALITALIA SAI – ALITALIA CITYLINER in AS