COMUNICATO CONGIUNTO ALITALIA: LA POSIZIONE DEI PILOTI E DEGLI ASSISTENTI DI VOLO

Anpav Informa: Sostituzione Certificazione Unica (CUD) – anno 2019 emessa da Gruppo ALITALIA in AS.
8 Maggio 2019
ALITALIA SAI: RAGGIUNTA INTESA PER LA CHIUSURA DELLA CASSA INTEGRAZIONE PER GLI ASSISTENTI DI VOLO
17 Maggio 2019

COMUNICATO CONGIUNTO ALITALIA: LA POSIZIONE DEI PILOTI E DEGLI ASSISTENTI DI VOLO

Stante il differimento della data di definizione del futuro della Nuova Alitalia al 15 giugno i Piloti e gli Assistenti di Volo di Alitalia non parteciperanno allo sciopero politicizzato del 21 maggio p.v. ma hanno deciso di differire l’azione di sciopero di 24 ore al prossimo 24 giugno.

Le scriventi sigle sindacali, che rappresentano la grande maggioranza degli iscritti pari ad oltre 1500 naviganti di Alitalia, hanno stabilito una serie di obiettivi ed azioni comuni a tutela del Perso- nale di Volo che verranno a breve esposti in una Assemblea congiunta

• Situazione Alitalia:
permangono gravi criticità nella gestione dei Piloti e degli Assistenti di Volo che devono trovare rapidamente una soluzione per garantire un positivo e costruttivo clima interno a supporto del futuro Piano Industriale.

• Contratto di Lavoro:
l’attuale “CCNL del Trasporto Aereo Parte Vettori”, applicato unicamente ad Alitalia e non partecipato dalle Associazioni Professionali, è da considerarsi superato.
Dovrà necessariamente essere sostituito da un nuovo Contratto Collettivo di Lavoro, aziendale o anche nazionale, stipulato da tutte le rappresentanze del Personale Navigante e da una o più Associazioni Datoriali rappresentative della maggioranza delle Compagnie operanti in Italia.
Il nuovo contratto dovrà garantire adeguati livelli retributivi e maggiori tutele sociali, superando definitivamente le follie di quanto fino ad ora applicato a Piloti ed Assistenti di Volo Cityliner.

• Previdenza ed Assistenza Sanitaria Integrativa:
Fondaereo e Sanivolo dovranno diventare le due realtà di riferimento contrattuale per garantire al Personale Navigante le necessarie adeguate tutele previdenziali e di assistenza sanitaria.
Ogni futura possibile evoluzione o fusione potrà essere valutata in un quadro contrattuale definitivamente chiaro e solo nell’esclusivo interesse del Personale Navigante.

• Fondo di Solidarietà del Trasporto Aereo: l’adeguato finanziamento del fondo è essenziale per dare garanzie e supporto al sistema di ammortizzatori sociali del settore.

Le scriventi associazioni professionali vigileranno affinché il Ministro Di Maio e l’intero Governo mantengano gli impegni presi.
In assenza di chiare ed esaurienti risposte sul futuro di Alitalia e sulle tematiche esposte, i Piloti e gli Assistenti di Volo sciopereranno per 24 ore il 24 giugno 2019.

Roma, 14 maggio 2019

ANPAC ANPAV ANP CONFAEL ASSOVOLO FAST CONFSAL

20190515FNTAASSOFASTComALITALIA