COMUNICATO STAMPA

CI RISIAMO
8 Marzo 2011
Apertura base Pisa – SMART CARRIER
11 Marzo 2011

COMUNICATO STAMPA

ANPAV informa che non ha presenziato all’incontro sulla procedura di mobilità previsto per ieri perché negli ultimi giorni l’Azienda ha sospeso 3 assistenti di volo, rei di aver preteso il rispetto del contratto.
 
Come Associazione sindacale abbiamo l’obbligo di tutelare tutti i lavoratori e pretendere il rispetto della normativa vigente che non può essere derogata da continue violazioni ed interpretazioni che mettono quotidianamente in difficoltà i colleghi.
 
Non possiamo permettere che la dirigenza in un momento così delicato faccia forzature per ottenere agibilità su articoli contrattuali che non sono state concordate e che soprattutto rappresentano la qualità della nostra vita.
 
I nostri turni di lavoro prevedono impieghi da 14 ore fino a 18 ore di servizio!!! E’ impensabile chiedere ulteriori sforzi e deroghe agli equipaggi. I passeggeri, l’efficienza e la puntualità dei voli sono basilari al fine di garantire l’immagine e la professionalità della compagnia, ma quando il management attua comportamenti unilaterali e gravissimi (come le contestazioni disciplinari e le sospensioni) tesi ad inasprire i toni della situazione già delicata in cui versa Meridiana FLY, i lavoratori e i sindacati hanno il dovere di adottare altrettanto una posizione granitica e ferma.
 
Partecipare alla riunione di ieri (non commentiamo la presenza di alcune sigle al tavolo) sarebbe stato solo un ulteriore modo di legittimare il lavoro allo sfascio che una parte di Azienda continua a fare per ottenere visibilità e potere dimostrando che le regole si possono cambiare e i lavoratori si possono piegare ed intimorire.
 
Non è così che si agisce se si vuole costruire qualcosa insieme, se poi l’obbiettivo aziendale è un altro allora…AUGURI!!!
 
ANPAV rimane in attesa di un chiaro segnale aziendale volto a calmare le acque, e non ad alimentare ulteriori polemiche!!! Se l’azienda vorrà capire che solo attraverso il dialogo con i sindacati si possono raggiungere gli obbiettivi, noi saremo pronti a riprendere il dialogo.
Al contrario se l’azienda pensa di continuare a tiranneggiare sui lavoratori vorrà dire che noi attueremo tutte quelle armi volte a difendere i lavoratori, la loro dignità e la loro professionalità.
 
Olbia, 10 Marzo 2011
 
Il Coordinatore Nazionale ANPAV MERIDIANA FLY
Fabrizio CONTINO
mobile: 348-7628211
e-mail: fabriziocontino@tiscali.it