DOPO IL SALVATAGGIO STATALE, BLUE PANORAMA SI TRASFERISCE ALL’ESTERO?

COMUNICATO STAMPA ANPAV su INCONTRO AL MISE
14 Febbraio 2019
Chiusura temporanea Base LINATE
21 Febbraio 2019

DOPO IL SALVATAGGIO STATALE, BLUE PANORAMA SI TRASFERISCE ALL’ESTERO?

 

• SERVONO #CERTEZZESULFUTURO DEI CIRCA 400 DIPENDENTI “ITALIANI”

I recenti annunci della Compagnia Aerea, estesi dal nuovo Presidente/Proprietario in occasione dei recenti incontri informativi con piccoli gruppi di dipendenti, confermano le nostre preoccupazioni:

• nuove basi operative in #Polonia e #Malta

• selezioni di Personale Navigante locale presso le nuove basi estere (es. Katowice)

• stabile utilizzo di Assistenti di Volo in prestito da Vettori extracomunitari (#ALBAWINGS)

il tutto sostenuto da una dichiarazione sibillina: ANDIAMO DOVE C’E’ LAVORO!

NONOSTANTE IL DIFFICILE SALVATAGGIO DEL VETTORE SIA STATO PATROCINATO E SOSTENUTO ECONOMICAMENTE DAL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO, PRESIEDUTO DAL VICEPREMIER LUIGI DI MAIO, OGGI SI INDIVIDUANO CHIARI SEGNALI DI “SMOBILITAZIONE” VERSO L’ESTERO.

Già oggi le Operazioni di Volo si svolgono prevalentemente sul territorio estero, con lunghe missioni su Cuba e… sulla vicina Albania, con consistenti disagi per i dipendenti.

Con i voli su Torino confermati in chiusura il prossimo 30 marzo… e i sondaggi già effettuati circa la dispo- nibilità al trasferimento vs. altri paesi, non ha alcun valore positivo la dichiarata volontà aziendale di “cambiare” nome.

Se non in chiave ulteriormente negativa: c’è la volontà nemmeno tanto occulta, attraverso una condotta non curante del Sindacato riconosciuto e rappresentativo, di liberarsi degli attuali dipendenti:

• sono stati unilateralmente sospesi gli incontri per la stipula dei Contratti Collettivi di Lavoro

• la Società continua a fare “cassa” assorbendo i riposi quando c’è utilizzo della legge 104

• i riposi mensili / annuali assegnati sono spesso inferiori a quelli previsti dal D. Lgs. 185/05

• le interminabili rotazioni su Cuba (15 gg.) e Tirana (9 gg.) vengono utilizzate a scopo “punitivo”

• qualsiasi problematica relativa alla Salute e Sicurezza non è segnalabile / denunciabile perché la Compagnia non riconosce la nomina degli RRLLSS effettuata dalle Associazioni Sindacali

solo per fare qualche esempio…

‘Magicamente’, poi, a conferma di ‘opachi movimenti’ in atto, le anzianità pregresse maturate dei dipendenti non sono più visualizzabili sulla busta paga…

Siamo certi che i ministeri competenti (Lavoro, Sviluppo e Trasporti) faranno chiarezza sull’oscuro piano industriale di Blue Panorama che, al pari del Gruppo Alitalia e delle altre compagnie aeree che operano nel Trasporto Aereo italiano, deve rispondere direttamente alle leggi di Stato in materia di contratti dei lavoratori.

Oggi il Vettore, ‘fingendosi italiano’, utilizza personale extracomunitario in affitto e sposta basi operative all’estero per abbassare il costo del lavoro.

Roma, 19 febbraio 2019

ANPAC – #ANPAV