Informativa Vertenze Legali

Verbale di accordo Oggi 17 ottobre 2007
17 Ottobre 2007
Comunicato Unitario
25 Ottobre 2007

Informativa Vertenze Legali

INFORMIAMO I COLLEGHI CHE LA NOSTRA ASSOCIAZIONE SI E’ FATTA DA TEMPO PROMOTRICE DI UNA SERIE DI VERTENZE LEGALI A TUTELA DELLA CATEGORIA, SU UNA SERIE DI TEMATICHE DI SEGUITO ELENCATE:

PART TIME

Continua la raccolta di adesioni per il riconoscimento dei periodi P.T. ai fini del raggiungimento dei minimi pensionistici.
A tutt’oggi sono stati depositati circa 50 ricorsi, dei quali la metà circa hanno ottenuto una sentenza  di primo grado, per il 90% favorevole.

Tra ottobre ed aprile  andranno in discussione altri ricorsi, già da tempo depositati.
Invitiamo pertanto i colleghi che usufruiscono di part-time mensile o quindicinale a contattarci per avviare l’iter legale

VERTENZA EX CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO PER IL RICONOSCIMENTO DELL’ANZIANITA’ PREGRESSA

Abbiamo avviato le procedure del tentativo di conciliazione, previsto dalla legge, e preliminari ad una azione legale nei confronti di Alitalia, per irregolarità rilevate in alcuni contratti a tempo determinato, svolti dai colleghi negli anni precedenti l’assunzione a tempo indeterminato. In particolare ci riferiamo ai 240 colleghi che hanno ottenuto la stabilizzazione del contratto di lavoro nel 2007.
Gli interessati possono contattarci in sede o ai cellulari indicati, per verificare l’eventuale possibilità di rivendicare  la ricostruzione dell’anzianità pregressa.

RIPARAMETRAZIONE FERIE E ATTIVITA’ ADDESTRATIVA

Sono pendenti ancora una serie di ricorsi.

PRIMO GRADO

6 NOVEMBRE 2007      Udienza Giudice Trementozzi, con deposito supplemento perizia CTU.

3 dicembre 2007        Udienza Giudice Trementozzi, che riunisce tutti i ricorrenti che hanno avviato la vertenza in tempi successivi, e che sono state accorpati indipendentemente dal giudice di prima assegnazione, dal Presidente della Sezione del Lavoro Fiorioli, e riassegnate all’attuale giudice.

 

APPELLI

14 novembre 2007     Relatore  Balestrieri

22 aprile 2008             Relatore Mariani    

5 maggio 2008                       Relatore Marinelli

Per i dettagli contattateci.

VERTENZA FERIE ANNI 2002-2004

8 febbraio  2008          Udienza Giudice Falato

A breve i colleghi  interessati riceveranno una specifica comunicazione in merito.

Questa vertenza riguarda  i colleghi già vincitori della prima causa. Tutti coloro i quali hanno già fornito la documentazione relativa sono stati suddivisi in tre gruppi, i cui procedimenti sono stati già da tempo depositati.
Siamo in attesa di assegnazione delle udienze.

INDENNITA’ DI MATERNITA’ – ERRATO COMPUTO

Abbiamo esperito la fase istruttoria e avviato alcuni ricorsi per Alitalia ed Alitalia Express  e Meridiana su Roma e Livingstone su Milano.

Ricordiamo che questa vertenza interessa tutte le colleghe che sono andate in maternità dopo marzo 2006, in quanto da quella data, a seguito di una circolare Inps, le aziende hanno dovuto variare i parametri dei conteggi, con gravi perdite economiche per le puerpere. l’Ipsema ha  infatti decurtato il sostegno economico, agendo a nostro giudizio, in contrasto con la disposizione di legge in materia, che prevede l’erogazione dell’80% della retribuzione riferita all’ultimo mese lavorato antecedente l’interdizione dal lavoro.

IMPORTANTE: le cause contro INPS/IPSEMA devono essere depositate presso il foro competente di residenza della ricorrente. Quindi per i residenti in luogo diverso da Roma e Milano stiamo provvedendo al reperimento di studi legali domiciliatari.

Contattateci per conoscere la documentazione necessaria.

VERTENZA AMIANTO

Ricordiamo che a seguito di  perizie specifiche e di autorevoli interventi da parte dell’Istituto Superiore di Sanità, oltre alle prime sentenze favorevoli, la rivendicazione della  esposizione qualificata all’amianto, con conseguente riconsiderazione, ai fini previdenziali, del periodo di esposizione, sembra avviata su un percorso sostenibile.

Conseguentemente riteniamo opportuno che tutti coloro che possono rivendicare tale diritto si rivolgano allo Studio dell’Avv. Bonanni, con il quale è stata pattuita un’apposita convenzione valevole solo per gli iscritti alle Associazioni Professionali ANPAV/AVIA, convenzione consultabile nel dettaglio sul nostro sito (www.anpav.it).

Come abbiamo più volte sollecitato, i colleghi che volessero iniziare l’iter legale possono quindi  rivolgersi allo studio legale suddetto o contattarci in sede al n° 0651962807.

MAGGIORAZIONI ORARIE LUNGO RAGGIO

Ad oggi solo pochissimi  colleghi hanno fornito tutta la documentazione richiesta, quindi vista la complessità della vertenza, lo studio legale sta procedendo solo per coloro i quali è dimostrabile in modo documentale la quantificazione del danno.

PERMESSI LEGGE 104

Dopo aver vinto alcuni ricorsi lo scorso anno, le aziende si sono  uniformate almeno parzialmente alle disposizioni di legge relative ai beneficiari della norma. Tant’è che attualmente non abbiamo giudizi pendenti.
Continuiamo a monitorare la corretta applicazione della norma da parte delle varie aziende, e vi preghiamo di segnalarci eventuali difformi applicazioni della legge.

Sono inoltre allo studio altre importanti serie iniziative legali di cui vi terremo informati.

Per informazioni nominative potete contattarci ai numeri:

3486506014, 3339362761, 3487705709, 3483944125.

Roma, 16 ottobre 2007

ANPAV