Procedura di Raffreddamento – Incontro del 23 aprile 2012

Manuale assicurativo Rimborso Spese Mediche PNC
24 Aprile 2012
Chiusa Negativamente la Seconda Fase della Procedura di Raffreddamento
1 Maggio 2012

Procedura di Raffreddamento – Incontro del 23 aprile 2012

In data 23 aprile u.s. siamo stati convocati dall’azienda per discutere i seguenti temi:


Base Venezia;

Trattamento di Malattia;

Assunzioni AVR2 in Cityliner a Tempo Determinato.


È stata una giornata lunga ma priva di qualsiasi soluzione, l’atteggiamento aziendale di totale chiusura è apparsa in alcuni momenti addirittura arrogante. Le nostre domande/proposte non hanno ricevuto risposte/accoglimento da parte dei dirigenti aziendali e alla fine non abbiamo potuto far altro che chiudere la prima fase della procedura di raffreddamento con esito negativo.


Entriamo ora nello specifico di ogni singolo argomento:


BASE VENEZIA: la situazione peggiora di giorno in giorno. L’azienda conferma la chiusura della base CAI con trasferimento dei voli/nuovi collegamenti alla società Alitalia Cityliner e AirOne Smart Carrier. I voli diretti Venezia-Roma saranno invece operati da equipaggi CAI in sosta nel capoluogo veneto. L’Azienda, come già riportato nel precedente comunicato, dopo aver ufficialmente dichiarato, in un precedente incontro, che i colleghi in esubero sarebbero stati trasferiti nelle Basi da loro indicate, ha invece deciso che procederà al trasferimento d’ufficio sulla Base di Milano degli assistenti di volo in eccesso. Anche i colleghi che oggi operano da Roma saranno trasferiti nel territorio lombardo. Nello specifico stiamo parlando di 11 AVR2 e 14 AV in esubero.


TRATTAMENTO DI MALATTIA: anche in questo caso l’Azienda ha confermato le sue intenzioni di sommare i periodi di malattia del personale dipendente e, una volta raggiunta la somma totale di 180 giorni di assenza per malattia, non dipendente da causa di servizio, anche non continuativi, di decurtare del 50% lo stipendio del navigante. 


ASSUNZIONI AVR IN CITYLINER A TEMPO DETERMINATO: viene confermata la violazione del contratto sia Cai sia Cityliner, nei quali si prevede l’Assunzione a tempo determinato della sola figura dell’Assistente di Volo


Per quanto sopra esposto abbiamo deciso di procedere all’ apertura della seconda fase della procedura di raffreddamento e conciliazione, augurandoci che la Compagnia possa rivedere le sue decisioni in sede ministeriale. 

 

Vi informiamo che siamo stati convocati per domani 27 aprile p.v., ore 11, presso la sede del Ministero. 


Vi terremo informati sugli sviluppi. 

 

Roma, 25 aprile 2012



Segreterie RR.SS.AA.

Personale Navigante di Cabina  Gruppo Alitalia – CAI

FILT CGIL – ANPAV – AVIA