Richiesta intervento ENAC su “Base di Servizio”

Numero Verde INPS 803 164
6 Aprile 2009
Pagamento FONDO DI SOSTEGNO “Gruppo AZ” Nov. ’08
8 Aprile 2009

Richiesta intervento ENAC su “Base di Servizio”

Di seguito, richiesta inviata ad ENAC in data odierna

 

su problematica "BASE DI SERVIZIO".
 
Roma, 7 aprile 2009
 
ANPAV
 
A: ENAC Att.ne Ing. Benedetto Marasà
Viale del Castro Pretorio, 118
00185 Roma
fax +39 06 44596331
Att.ne Dott. Massimo Bitto
Aeroporto Malpensa 2000
21010 Malpensa 2000 (VA)
fax +39 02 74867015

Direzione Operazioni Milano
Att.ne Dott. Mario Bianchi
Via Caldera, 21
20153 Milano
fax +39 02 48278200

Gestione Personale e Relazioni Industriali Relazioni Sindacali Gestione del Personale  

Direzione Centrale Regolazione Tecnica
Att.ne Ing. Giuseppe Daniele Carrabba
Via di Villa Ricotti, 42
00161 Roma
fax +39 06 44185691
Direzione Centrale Operazioni
Direzione Aeroportuale Milano Malpensa
      e, pc, ALITALIA CAI
 
Att.ne dott. G. Depaoli
 
Att.ne A. Feldmann
 
Att.ne dott. M.Pinzarrone
 
Oggetto: Reiterata violazione della regolamentazione vigente EU OPS su "base di servizio".
 
La scrivente Associazione Professionale, relativamente alla problematica inerente la base di servizio "Aeroporti di Milano" assegnata al Personale Navigante di Cabina, con la presente Vi comunica che l’azienda in indirizzo persevera in un’interpretazione difforme dalle normative vigenti. Infatti la scrivente comunicava all’azienda Alitalia CAI, in data 3 marzo c.a. Vs. risposta del 26 febbraio c.a.(prot. 0013048 CIN/DIRGEN), con riferimento alla nota ANPAV del 5 febbraio 2009 con la quale venivano richiesti chiarimenti in merito alla corretta interpretazione, da parte di alcuni operatori nazionali, della definizione di "Base di Servizio". A seguito di Vs. chiarimento, richiedevamo pertanto una ottemperanza aziendale alle disposizioni EU OPS (di cui al Regolamento Europeo (CE) n.8/2998 del 11dicembre 207), capo Q art. 1.1090 comma 3.1 che prevedono che l’Operatore comunichi al singolo membro di equipaggio una "Base di Servizio." La definizione di "Base di Servizio" è anche riportata nella EU OPS, Capo Q art. 1.1095 comma 1.7. Si evidenza, in particolare, che le lettere di assunzione dei dipendenti Alitalia Milano contengono una dicitura ambigua relativamente all’indicazione della base di servizio. Infatti si cita genericamente "Aeroporti di Milano" o "Milano", con ciò violando le disposizioni vigenti. Conseguentemente Vi invitiamo, in quanto Ente preposto all’osservanza delle normative vigenti nel Trasporto Aereo italiano, ad intervenire presso il vettore in indirizzo per l’osservanza delle disposizioni all’uopo operanti.
           
 
           
 
           
           
           
 In attesa di cortese riscontro,  
 
 
Distinti Saluti  
 
Roma, 7 aprile 2009
 
Il Presidente
Massimo Muccioli