versamento contributi FONDAV – agosto 2008 – PNC Alitalia Express e Volare in A.S.

“CIGS + FONDO” – Dicembre – per assunti il 16/12/09
19 Febbraio 2010
Polizza Perdita brevetto: un’ingiustificabile discriminazione
24 Febbraio 2010

versamento contributi FONDAV – agosto 2008 – PNC Alitalia Express e Volare in A.S.

Il mancato versamento relativo alle competenze del mese di agosto 2008, a quasi due anni di distanza, viene ad essere non solo non più rimandabile in termini temporali ma un preciso diritto dei lavoratori che si sono visti trattenere gli importi, senza vederli transitare sulla posizione individuale di FONDAV.
Ai numerosi solleciti inoltrati dalla scrivente Associazione, a tutela dei diritti dei propri Associati e della Categoria tutta, si sono affiancate le richieste di regolarizzazione inoltrate dal Fondav in data 7 Aprile, 3 Settembre e 29 Dicembre 2009..
 
Riportiamo di seguito il testo delle lettere:
 
____
 
Roma, 7 aprile 2009
Prot. 499-500/2009
 
Oggetto: Regolarizzazione versamenti contributivi
 
Con riguardo alla situazione dei versamenti contributivi in favore e per conto dei dipendenti di codesta azienda associati allo scrivente Fondo per il periodo agosto 2008, si sottolinea che codesta azienda, a tutt’oggi, non risulta aver regolarizzato i versamenti previsti dalla fonti istitutive del Fondo. Con la presente si richiede pertanto di sanare tali omissioni con la massima urgenza.
Si resta in attesa di conoscere con sollecitudine le determinazioni che verranno assunte sulle questioni rappresentate e si fa riserva di ripetere da codesta azienda ogni eventuale onere dovuto alla predetta situazione.
Distinti saluti.
Il Presidente
 
____
 
Roma, 3 settembre 2009
 
Prot. 997-998/2009
 
Oggetto: Sollecito regolarizzazione versamenti contributivi competenza agosto 2008
Facendo seguito alla nostra richiesta di regolarizzazione dei versamenti contributivi in favore e per conto dei dipendenti di codesta azienda associati allo scrivente Fondo per il periodo agosto 2008 inviata lo scorso 7 aprile (ns prot. 500/2009), si sottolinea che codesta azienda, a tutt’oggi, risulta non aver ancora regolarizzato i versamenti previsti dalla fonti istitutive del Fondo.
Si rileva inoltre che, secondo quanto indicato nelle distinte di contribuzione a noi regolarmente inviate, sono state effettuate le trattenute a carico del lavoratore.
Con la presente si richiede pertanto di provvedere con la massima urgenza alla regolarizzazione di quanto dovuto.
Si resta in attesa di un pronto riscontro si fa riserva di ripetere da codesta azienda ogni eventuale onere dovuto alla predetta situazione.
Distinti saluti.
Il Presidente
 
____
 
Roma, 29 dicembre 2009
Prot. 1332-1333/2009
 
Oggetto: Regolarizzazione versamenti contributivi competenza agosto 2008 – 2° Sollecito
 
Facendo seguito alla nostre precedenti richieste di regolarizzazione dei versamenti contributivi in favore e per conto dei dipendenti di codesta azienda associati allo scrivente Fondo per il periodo agosto 2008, si sottolinea che codesta azienda, a tutt’oggi, risulta non aver ancora regolarizzato i versamenti previsti dalla fonti istitutive del Fondo.
Rilevando che, secondo quanto indicato nelle distinte di contribuzione a noi regolarmente inviate, sono state effettuate le trattenute a carico del lavoratore, con la presente si sollecita a provvedere con lamassima urgenza alla regolarizzazione di quanto dovuto.
Si resta in attesa di un pronto riscontro si fa riserva di ripetere da codesta azienda ogni eventuale onere dovuto alla predetta situazione.
 
Distinti saluti.
Il Presidente
 
____
 
Nonostante l’attenzione sulla tematica, proveniente da più parti, ad oggi le cifre non sono state versate.

Nella giornata di Lunedì 22 gennaio 2010 si terrà un incontro con la Gestione Commissariale che fornirà aggiornamenti sulle tematiche di propria competenza ed anche
 sulla procedura di prededuzione, che in tempi brevi dovrebbe concludersi (la prededuzione è la procedura con cui vengono gestiti tutti i crediti maturati dai lavoratori a partire dal 15 settembre ‘08, data di inizio dei commissariamenti di Alitalia Express Volare, fino al 13 gennaio ‘09, data di vendita a CAI).
 
In quella sede porteremo con forza la nostra istanza relativa versamenti contributivi che non sono stati effettuati.
 
In assenza di una precisa e risoluta volontà della controparte (l’Amministrazione Straordinaria) a sanare il debito, metteremo in campo ogni azione necessaria a tutela dei nostri Associati.

Vi terremo informati sugli esiti dell’incontro.
 
 
Roma, 19 novembre 2009
 
ANPAV