Vueling – Incontro del 7 luglio 2020

Alitalia – Tematiche Personale Navigante: Reiterazione richiesta incontro congiunta
7 Luglio 2020
Blue Panorama – Emanato decreto CIGS
11 Luglio 2020

Vueling – Incontro del 7 luglio 2020

In data 7 luglio 2020 ANPAV ha incontrato Vueling nell’ambito del confronto permanente fra le parti. Sono state dibattute numerose tematiche che adiamo a commentare, punto per punto, a seguire:

• PULIZIE DI BORDO
Abbiamo richiesto chiarimenti circa la frequenza dell’effettuazione delle prima citate pulizie che, ai sensi delle normative vigenti, devono essere effettuate con frequenza costante.

La Compagnia si è impegnata a fornire un riscontro a strettissimo giro anche perché vanno ottemperate le normative vigenti sul territorio italiano.

• DPI (MASCHERE PROTETTIVE) PER I CABIN CREW
Abbiamo richiesto chiarimenti circa la tipologia / qualità delle maschere fornite agli assistenti di volo: come noto le raccomandazioni EASA ne raccomandano la sostituzione ogni 4 ore. In considerazione del fatto che gli FDP svolti dai crew sono decisamente superiori, abbiamo richiesto alla compagnia di fornire più maschere.

VUELING ci fornirà certificazione delle maschere distribuite con indicazione della durata massima di utilizzo delle stesse (prima della necessità di lavaggio /sostituzione).

• PROCEDURE COVID
Verrà diffusa tutta la documentazione che attesta il rispetto del complesso di norme nazionali /europee vigenti. Con specifico riferimento all’utilizzo del Demo Kit, abbiamo richiesto di utilizzare una briefing card dedicata.

• CORSI DI AGGIORNAMENTO
Apprezzando le iniziative di aggiornamento cicliche messe in piedi dal dipartimento Inflight, abbiamo richiesto una diffusione più capillare ed anticipato dei momenti volontari di formazione al fine di poter consentire agli interessati la partecipazione.

• TEST SIEROLOGICI
Come annunciato dal Vettore, i test saranno inizialmente effettuati in corrispondenza delle visite ASEP. Rapidamente a seguire, coloro che hanno manifestato volontarietà saranno contattati per la comunicazione della data.

Vueling conta di poter sottoporre a test tutto il personale di cabina entro la prima settimana di agosto.

• ASEP – Base FCO
Abbiamo portato a conoscenza della società talune problematiche riscontrate dai dipendenti in occasione dei prelievi sanguigni; inoltre, l’assenza di accuratezza in occasione della visita dermatologica specialistica.

Vueling approfondirà la qualità delle prestazioni erogate in favore dei dipendenti. VI invitiamo a segnalare ogni problematica riscontrata anche ai vostri referenti aziendali.

• REFRESCO
Con lettera dedicata, avevamo espresso la nostra preoccupazione circa l’opportunità di riprendere la formazione presenziale stanti le notizie di stampa che davano, nei giorni scorsi, nuovi focolai COVID nella regione della Catalogna con conseguente lockdown di determinate aree.

La Società ha fornito un quadro accurato della situazione spagnola, portandoci a conoscenza del fat- to che la zona interessata è distante 200 km da BCN e che un picco di contagi circostanziato ha ri- chiesto la necessità di un lockdown localizzato.

Vueling ha provveduto a verificare l’assenza di dipendenti residenti in dette zone e mantiene la massima vigilanza sull’evolversi della situazione.

L’RT si continuerà a svolgere con classi miste con tutte le precauzioni / normative introdotte dall’Emergenza COVID (es. non si effettueranno prove in grandi gruppi).

L’Hotel individuato al momento non è il TRYPP adiacente (chiuso), ma una struttura equivalente poco distanrte.

• RICHIESTA /ASSEGNAZIONE FERIE
Nelle prossime ore la compagnia pubblicherà una piattaforma che consentirà di richiedere le ferie residue / non assegnate / cancellate a partire dal prossimo mese di agosto.

Le stesse saranno assegnate sia “per blocchi” che
in modalità “sciolta”, secondo il criterio della maggior anzianità entro al qualifica di appartenenza. I colleghi a tempo determinato in forza si vedranno assegnate tutte le ferie residue entro la scadenza del contratto in corso.

Al fine di rendere le turnazioni sia bilanciate che rispondenti alle richieste individuali, VUELING effettuerà un survey chiedendo la preferenza ad eventuale impiego.

• CAMBI INDIVIDUALI
A valle dei due passaggi indicati nel punto precedente, la compagnia istituirà un canale per consentire un più agevole scambio dell’attività entro le due basi operative.

• RIENTRO DA PART – TIME
A valle di un nuovo parere legale ottenuto, VUELING ha acconsentito al rientro Full Time, a partire dal mese di agosto e fino a dicembre 2020, di dipendenti che avevano sottoscritto un PT di durata semestrale (con il primo mese di riduzione effettuato nel corrente mese di luglio).

Abbiamo chiesto alla società di valutare anche altre posizioni che risultano potenzialmente interessa- te (max 7) che non hanno avanzato istanza in quanto negli incontri sul tema fra ANPAV e la compagnia era emersa un impossibilità tecnica al rientro.

Pertanto, riteniamo che la novità positiva debba interessare potenzialmente tutti e non solo quanti “ci hanno comunque provato” inviando una mail. Chi fosse interessato al rientro dovrà segnalarlo in tempi brevi alla società. Rimaniamo in attesa di un riscontro dalla compagnia che si è impegnata a dare un riscontro a brevissimo.

• RICONTEGGI 80% SOD
L’azienda ha formalmente rilevato, a valle delle nostre segnalazioni, un errore nella determinazione della retribuzione di riferimento per n. 8 lavoratori che nell’anno 2019 erano in Part – Time.

Rimangono in corso i riconteggi anche riferiti al periodo cd. Arretrato (gennaio – giugno 2020). Sarà fissato a breve un incontro con i consulenti di lavoro di Vueling, indisponibili fino al venerdì della corrente settimana.

• PASTI CREW
La lenta ripresa della attività e la necessità di rispettare le normative vigenti ha generato l’impossibilità di erogazione dei crew meals “pre COVID”, momentaneamente sostituiti con articoli inseriti nella dotazione di bordo.

Viene erogato un contributo giornaliero addizionale di 4 euro, che si assomma al ‘per diem’ spettante: la materia rimane in discussione: sarà effettuato un survey per richiedere quali sono i generi di conforto più graditi (saranno inseriti nel carrello) in attesa di ritornare alla normalità.

Sarà a breve fissato il consueto incontro sulla programmazione di Agosto 2020.

Rimaniamo a disposizione le ulteriori informazioni.

Roma, 8 luglio 2020
ANPAV – Segreteria Nazionale
RSA ANPAV VUELING SA