Alitalia – Il gruppo Alitalia in AS non è più in grado di garantire gli stipendi

Blue Panorama – Resoconto incontro del 16 marzo 2021
18 Marzo 2021
Comitato Assistiti Sasn – Notiziario Ufficiale
2 Aprile 2021

Alitalia – Il gruppo Alitalia in AS non è più in grado di garantire gli stipendi

In data odierna il Gruppo ALITALIA (Alitalia SAI – Alitalia Cityliner in AS) ha confermato che le retribuzioni di marzo ‘21 non verranno erogate nelle tempistiche solitamente previste.
Il ritardo, che purtroppo sta diventando strutturale, è ulteriormente aggravato dal fatto che le retribuzioni che saranno corrisposte ai dipendenti, non comprenderanno più gli importi CIGS base perché la gestione commissariale, in disaccordo con le parti sociali (si è registrato sul tema un ‘mancato accordo’ in sede ministeriale) ha deciso di non pagare più l’anticipo, trasferendone la competenza ad INPS.
Piloti e Assistenti di Volo ALITALIA, inoltre, continuano a rimanere in attesa delle prestazioni integrative – FSTA – ferme a novembre, sulle quali continua a sussistere una querelle che ha visto tutte le rappresentanze di categoria manifestare presso la sede INPS – Roma Eur lo scorso 1 marzo.
È evidente come non sia più rinviabile un intervento del Governo affinché cessino questi ingiustificabili ritardi, così come ha garantito nel recente Decreto Sostegni il finanziamento del Fondo di Solidarietà e il pieno accesso alla CIGD per i lavoratori del settore.

FNTA

20210323AZSAICYLFNTAvolantinoritardoStipendiIn