ALITALIA SAI – ALITALIA CITYLINER in AS: sottoscritti accordi CIGS

Alitalia – Collegamenti Italia/USA: Chiusura dell’unica direttrice ancora operativa Roma/New York AZ 608
4 Maggio 2020
AIR ITALY: Incontro del 07/05/20
7 Maggio 2020

ALITALIA SAI – ALITALIA CITYLINER in AS: sottoscritti accordi CIGS

In data odierna ANPAV, insieme alle altre sigle sindacali, ha sottoscritto gli accordi di proroga / apertura CIGS relativi Gruppo ALITALIA per i periodi specificati a seguire, caratterizzati dall’emergenza COVID – 19:
• Alitalia SAI in a.s. per il periodo 24 marzo 2020 – 31 ottobre 2020. Il numero massimo di lavoratori FTE da collocare in CIGS, a rotazione, a decorrere dal 24 marzo 2020 è pari a:
2.315 Assistenti di Volo (458 Comandanti e 566 Piloti)
• Alitalia Cityliner in a.s. per il periodo 23 aprile 2020 – 31 ottobre 2020. Il numero massimo di
lavoratori FTE da collocare in CIGS, a rotazione, è pari a:
105 Assistenti di Volo (41 Comandanti e 58 Piloti)
Le modalità applicative ‘conservative’ del corrente periodo, caratterizzato peraltro dalla ridotta atti- vità, consentiranno la velocizzazione dell’iter per ottenere i pagamenti ‘parte FSTA’ (la parte ‘base’ continua ad essere anticipata dalle Società).
Per il periodo ottobre 2019 – marzo 2020 (relativo ad ALITALIA SAI) non é ancora stato ufficializzato l’esito formale delle verifiche da parte della Direzione Generale degli Ammortizzatori Sociale e i rela- tivi decreti autorizzativi di pagamento non sono ancora stati emessi: il Ministero, attraverso il Sotto- segretario al Lavoro, On. Puglisi, si è impegnato ad adoperarsi per concludere le verifiche entro il mese di maggio.
È pertanto evidente che ‘attendere’, come da noi più volte osservato, era assolutamente prete- stuoso e non rispondente alle legittime aspettative e necessità dei lavoratori di Alitalia.
Rimaniamo rispettosi del lavoro delle istituzioni interessate, i cui rilievi sono emersi più volte nel corso degli incontri che si sono tenuti negli ultimi due mesi: buttarla ‘in caciara’ come qualcuno conti- nua a fare è offensivo verso l’intelligenza e la professionalità del Personale Navigante.
A partire da stasera ci focalizzeremo su:
• LA VELOCIZZAZIONE DEGLI ITER NECESSARI PER REALIZZARE I PAGAMENTI

• GLI APPROFONDIMENTI ANCORA IN CORSO RELATIVI AI COLLEGHI CITYLINER

• IL CONFRONTO SULLA NEWCO
DALLA PARTE DEGLI ASSISTENTI DI VOLO.
Roma, 6 maggio 2020

ANPAV

20200506AZCYLANPAVaccordiCIGS